Bonus Disoccupati, a disposizione aiuti per chi ha perso il lavoro

Bonus Disoccupati, a disposizione aiuti per chi ha perso il lavoro: dalla proroga della NASpI al Reddito di Emergenza. Facciamo un po’ di chiarezza

Focus Bonus Disoccupati. Dovrebbe essere varato a giorni, nelle visioni più ottimistiche entro la settimana corrente, il Decreto di Maggio. Al suo interno sarebbero previste diverse misure di sostegno economico a coloro che sono senza lavoro e per i quali l’emergenza sanitaria sta rendendo ancora più complicata la ricerca di un nuovo lavoro.

Nel dettaglio, come aiuti per i disoccupati c’è ad esempio la proroga della Naspi e l’introduzione del nuovo reddito di emergenza. Ma forse è meglio approfondire un attimino per fare un po’ di chiarezza.

Proroga NASpI per altre due mensilità

Dovrebbe essere riconosciuto un bonus di due mensilità a coloro che in questi mesi hanno smesso di percepire la Naspi o la Dis-Coll (l’indennità per disoccupazione riconosciuta alla cessazione di un rapporto di Co.Co.Co.). Chi rientra in questa misura? Tutti quei disoccupati la cui fruizione di Naspi e Dis-Coll sia terminata nel periodo compreso tra il 1° febbraio e il 30 aprile 2020.

Ovviamente, questo vale per coloro che nel frattempo non hanno beneficiato degli altri bonus – come l’indennità di 600,00€ per le P.IVA – riconosciuti dal Decreto Cura Italia. L’importo riconosciuto per ogni mensilità aggiuntiva sarà pari all’importo dell’ultima mensilità spettante.

Reddito di emergenza o contributo di emergenza

Se ne parla da settimane ed è certamente una delle misure di sostegno economico più ricercate e sperate. Ma cos’è? Si tratta di un bonus riconosciuto per due o forse tre mensilità che spetterà a quelle famiglie con redditi molto bassi e dove non è stato possibile beneficiare delle altre indennità erogate finora dallo Stato.

Quindi nella platea prevista ci sono disoccupati, ma anche lavoratori a nero e con ISEE inferiore ai 15 mila euro. Per quanto riguarda l’importo, dovrebbe cariare da un minimo di 400,00€ ad un massimo di 800,00€ ,a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU GOOGLE NEWS

modulo allianz
modulo ottica dieci decimi
modulo pubblicità annuncio