Rientro a scuola, Arcuri: “Mascherine gratis, test per studenti e banchi nuovi”

Durante un intervento alla Camera, il commissario straordinario Domenico Arcuri ha spiegato come intende far cominciare l’anno scolastico 2020/21.

“11 milioni di mascherine al giorno per oltre 40mila plessi scolastici distribuiti su tutto il territorio nazionale per docenti, Ata e studenti. Distribuiremo anche gel igienizzante, sempre gratuitamente, in tutta Italia”. Entro il 14 settembre 2 milioni e mezzo di test sierologici rapidi saranno somministrati al personale scolastico dai medici di famiglia e dalle Asl. Solo l’eventuale esito positivo del tampone comprometterà l’ingresso a scuola degli interessati. Gli studenti invece verranno monitorati tramite un’indagine campionaria durante tutto il corso dell’anno.

Non poche polemiche sono sorte in merito alla fornitura del nuovo arredo scolastico. Si tratta di circa 3 milioni di pezzi, fabbisogno straordinario che l’Italia non può sostenere. Ciononostante, Arcuri si augura che la gara indetta lo scorso 20 luglio possa soddisfare la richiesta. La gara si chiuderà il 5 agosto e fino al 12 settembre sarà possibile consegnare il materiale. Riuscirà l’Italia in così poco tempo a garantire quanto è stato promesso? Sembra che i produttori nazionali abbiano da ridire.

modulo allianz
modulo ottica dieci decimi
modulo pubblicità annuncio