Neonato abbandonato e avvolto in una coperta: “Credevo fosse spazzatura”

Neonato abbandonato e avvolto in una coperta: “Credevo fosse spazzatura”, queste le parole di un postino in turno lavorativo

Neonato abbandonato. È stato trovato da un postino avvolto in una coperta, abbandonato sui gradini del seminterrato di a est di Londra.

L’uomo, 36 enne, era di turno con un collega quando ha notato l’insolito “pacco”. In un primo momento lo ha ignorato, ma poi qualcosa gli ha detto di tornare indietro a verificare. Solo grazie a questa intuizione il piccolo “baby Edward” è stato salvato da un destino che avrebbe potuto essere drammatico. Ha raccontato: “Quando ho tirato giù la coperta ho visto che dentro c’era un bambino molto piccolo, il mio collega Paul ha immediatamente avvolto il piccolo nella coperta e lo ha portato nel nostro furgone, dove ha acceso il riscaldamento per tenerlo al caldo. Io sono tornato al vicariato per chiedere aiuto”. La polizia ha così preso in consegna il piccolo, e sta ora provando ad identificare la madre.

Foto articolo: immagine di repertorio

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News