Cronaca

Corse clandestine: la polizia sequestra stalle e cavalli
Attualità, Catania, Cronaca, Società

Corse clandestine: la polizia sequestra stalle e cavalli

Un controllo straordinario del territorio, è stato compiuto nelle scorse giornate dalla Polizia di Stato nel quartiere San Cristoforo. Ad operare sono stati gli agenti della Questura di Catania, in particolare dei Commissariati di Pubblica Sicurezza “Centrale” e “San Cristoforo”, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Squadra Mobile, della Squadra a Cavallo, della Squadra Cinofili, della Polizia Scientifica, con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, che hanno eseguito mirati controlli volti ad accertare e verificare la presenza di animali abusivamente allevati nella cerchia urbana. In particolare, in osservanza delle direttive del Questore di Catania Giuseppe Bellassai, gli agenti hanno concentrato la loro azione in un dedalo di vie del quartiere dove, giunti alle prime ...
L’almanacco del giorno dopo
Attualità, Cronaca, Sicilia, Società

L’almanacco del giorno dopo

Febbraio 24, 2024 Agrigento.- Ucciso da un colpo di pistola durante una rissa nata dalla lite fra due commercianti di auto. Il titolare dell'autosalone è stato ferito e i suoi figli sono intervenuti per disarmare il trentottenne. Nella colluttazione sarebbe partito lo sparo. Palermo.- Spaccata la vetrina di un ristorante cinese di via Principe di Belmonte. Il locale aveva da poco concluso i lavori di ristrutturazione. Nella stessa strada rubato un profumo costoso da Douglas. Catania.- Da ore va a fuoco una casa a Piedimonte Etneo, e i vigili del fuoco salvano un cane maremmano. In azione gli uomini dei distaccamenti di Randazzo e Riposto. Messina.- Incidente sulla Catania-Messina, Giuseppe Pirrone, anziano di Roccalumera, di 85 anni, si schianta contro un muro e muore sul col...
Deteneva armi da guerra illegalmente, e la polizia prende provvedimenti: chi era l’uomo…
Attualità, Catania, Cronaca, Sicilia, Società

Deteneva armi da guerra illegalmente, e la polizia prende provvedimenti: chi era l’uomo…

La Polizia di Stato di Catania ha tratto in arresto un 40enne colto nella flagranza dei reati di detenzione illegale di arma da guerra e arma comune da sparo. Nel corso delle ordinarie e periodiche attività finalizzate a contenere e reprimere la criminalità diffusa, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Catania hanno appreso che all’interno di una abitazione, nel quartiere di San Cristoforo, potevano essere state occultate delle armi da fuoco. Per tale ragione, gli agenti della Sezione Antidroga, hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione nella disponibilità dell’uomo. I poliziotti hanno rinvenuto una pistola mitragliatrice cal. 7.65, munita di caricatore e un revolver cal. 38 special risultato oggetto di furto. Unitamente alle armi, sono state trova...
Exit mobile version