ULTIM’ORA Italia, a Natale possibili eccezioni per spostamenti: Aggiornamenti

ULTIM’ORA Italia, a Natale possibili eccezioni per spostamenti: Aggiornamenti. Ecco anche le altre ipotesi sempre più concrete.

ULTIM’ORA Italia. Per gli italiani quest’anno sarà un Natale completamente diverso: niente cenoni, abbracci, ritrovi e uscite con amici. Tuttavia, dai dati incoraggianti potrebbero scaturire un piccolo allentamento delle restrizioni previste dal passato decreto che scade il 3 dicembre.

Dopo il 3 dicembre il Governo fisserà le nuove disposizioni anti covid-19 e che saranno valide anche per il periodo di Natale. Alcune delle misure cominciano a prendere piede e a delinearsi, eccone alcune:

  • Sarà possibile spostarsi tra le regioni;
  • Nessuna deroga per feste e ritrovi in piazza a Capodanno;
  • Natale all’insegna della sobrietà: veglioni, festeggiamenti, baci e abbracci non saranno possibili.

Tutto questo però non vuol dire chiusura totale ma nemmeno libera tutti. Il nuovo DPCM vedrà con ogni probabilità luce dopo il 3 dicembre.  L’ipotesi è questa: un decreto fino a ridosso di Natale ed un altro per le festività vere e proprie.

Infine, ecco altre ipotesi del nuovo DPCM dopo il 3 dicembre:

  • Shopping per gli acquisti di Natale;
  • Negozi aperti fino alle 22 per evitare assembramenti;
  • Apertura dei centri commerciali nei fine settimana e nei giorni festivi;
  • Apertura serale per ristoranti e pub:
  • Il Cenone non fuori ma in casa ( qui non ci saranno raccomandazioni e divieti).

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

Cosa ne pensi?

ULTIM’ORA Italia, a Natale possibili eccezioni per spostamenti: Aggiornamenti

ULTIM’ORA Italia, a Natale possibili eccezioni per spostamenti: Aggiornamenti. Ecco anche le altre ipotesi sempre più concrete.

ULTIM’ORA Italia. Per gli italiani quest’anno sarà un Natale completamente diverso: niente cenoni, abbracci, ritrovi e uscite con amici. Tuttavia, dai dati incoraggianti potrebbero scaturire un piccolo allentamento delle restrizioni previste dal passato decreto che scade il 3 dicembre.

Dopo il 3 dicembre il Governo fisserà le nuove disposizioni anti covid-19 e che saranno valide anche per il periodo di Natale. Alcune delle misure cominciano a prendere piede e a delinearsi, eccone alcune:

  • Sarà possibile spostarsi tra le regioni;
  • Nessuna deroga per feste e ritrovi in piazza a Capodanno;
  • Natale all’insegna della sobrietà: veglioni, festeggiamenti, baci e abbracci non saranno possibili.

Tutto questo però non vuol dire chiusura totale ma nemmeno libera tutti. Il nuovo DPCM vedrà con ogni probabilità luce dopo il 3 dicembre.  L’ipotesi è questa: un decreto fino a ridosso di Natale ed un altro per le festività vere e proprie.

Infine, ecco altre ipotesi del nuovo DPCM dopo il 3 dicembre:

  • Shopping per gli acquisti di Natale;
  • Negozi aperti fino alle 22 per evitare assembramenti;
  • Apertura dei centri commerciali nei fine settimana e nei giorni festivi;
  • Apertura serale per ristoranti e pub:
  • Il Cenone non fuori ma in casa ( qui non ci saranno raccomandazioni e divieti).

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

Cosa ne pensi?