ULTIM’ORA, “Fine primavera per respirare”: parla Miozzo

ULTIM’ORA, “Fine primavera per respirare”: parla Miozzo. Il coordinatore del Cts indica la strada per i prossimi mesi.

ULTIM’ORA. Siamo ormai entrati nel periodo importante sia per la curva dei contagi, sia per il numero di vaccinazioni. Certamente le notizie che arrivano dagli Stati Uniti, in particolar modo dall’azienda Pfizer sui ritardi della consegna dei vaccini non ci lasciano tranquilli.

Parole di fiducia vengono dette dall’ autorevole fonte del Comitato Tecnico Scientifico e in particolar modo dal suo coordinatore il dott. Agostino Miozzo: “Se la campagna vaccinale funziona come auspichiamo, inizieremo a vederne i risultati verso la fine della primavera. Per prima cosa abbattiamo il numero delle vittime, che continua ad essere drammatico. Se mettiamo in sicurezza gli anziani sopra gli 80, gli anziani dai 60 in su, quelli che lavorano nel mondo della scuola, dei servizi e della sicurezza, se mettiamo in sicurezza tutte queste persone, se la campagna vaccinale va come deve andare, io credo che verso la fine della primavera, l’inizio dell’estate, possiamo tentare di cominciare a respirare, anche se mantenendo la rigorosa osservazione di certi criteri di protezione”.

FONTE TGCOM24

Queste le parole del dott. Miozzo che di certo devono essere da sprono a tutti per contrastare la diffusione del virus nel nostro paese, attuando sempre comportamenti rispettosi delle normative vigenti, altrimenti come hanno sempre detto tutti gli esperti questo immane lavoro sarà vanificato.

METTI MI PIACE alla pagina Facebook di Prometeo News

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Foto articolo: immagine Ministero della Salute

Cosa ne pensi?