Tutti al mare! Non abbiamo capito nulla FOTO ASSEMBRAMENTI OGGI

Abbiamo fatto disegnare ai nostri figli arcobaleni con la scritta “Andrà tutto bene”, abbiamo cantato e suonato sui balconi delle nostre case e siamo rimasti connessi con gli smartphone, i pc e le TV per seguire gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza Covid-19.

Abbiamo dimenticato tutto e spesso, cosa più grave, messo in dubbio che quello che abbiamo passato e che continuiamo a passare sia frutto di una messinscena, di un complotto dei poteri forti o più semplicemente di un’esagerazione perché dopotutto è un virus come tanti altri.

Abbiamo spesso prestato attenzione alle restrizioni più per timore di una sanzione che di un contagio e lo confermano gli atteggiamenti di molti di noi che, appena possibile, giustificati da qualche allentamento, non perdono occasione per tornare alla normalità. Fortunati noi che, prima o poi, ci torneremo perché altri ci sono rimasti sotto a causa di questo virus.

Assembramenti a Scoglitti, frazione balneare di Vittoria (Ragusa):

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sopra, alcune foto che ci sono pervenute in redazione. Ne dovevamo uscire migliori da questa situazione, ma forse per molti di noi questa emergenza non ha insegnato proprio nulla.

Foto articolo: Franco Assenza