Truffa in Provincia di Catania, vendevano il noto “Bimby” con il profilo Facebook di “Maria Cusumano”

Scoperti e arrestati per truffa dai carabinieri a Maniace in provincia di Catania una coppia di napoletani, lui un pregiudicato di 58 anni, lei una 24 enne con precedenti.

Utilizzavano un falso profilo FACEBOOK con lo pseudonimo “Maria Cusumano”, dove proponevano la vendita, fra tanta altra merce, di un famoso elettrodomestico, il “Bimby TM 31”, al costo di 250 euro.

A cadere nella rete una 41 enne di Maniace la quale, utilizzando il numero telefonico indicato sull’annuncio on line, si metteva in contatto con la donna che, dopo una breve contrattazione, le indicava il numero di una PostePay, intestata all’uomo, dove avrebbe dovuto versare la metà della somma pattuita per la compravendita della merce. Al momento della ricarica di 125 euro, il denaro spariva senza la merce.

Cosa ne pensi?