Trovata morta in teatro la giovane attrice Elvira Carpentieri

Elvira Carpentieri, di soli 22 anni, allieva della Bellini Factory, l’accademia professionale triennale per aspiranti attori, è stata trovata morta all’interno del Teatro Bellini di Napoli.

La tragedia risale a ieri, ma solo ora ne veniamo a conoscenza. Il fatto è stato confermato dalla Direzione del Teatro partenopeo che parla di “un atto estremo” da parte della ragazza: “Questa tragedia ci sconvolge nel profondo e impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda”. Intanto gli inquirenti stanno indagando sulle cause della morte, si batte la pista del suicidio, ma non si escludono altre ipotesi.

Verrà ricostruita l’esatta dinamica dei fatti e gli spostamenti della 22enne prima del decesso. Le telecamere di videosorveglianza potrebbero essere d’aiuto. La giovane sarebbe morta per soffocamento.