Treno alta velocità deraglia: muore macchinista, disperso il secondo, 30 feriti

Treno alta velocità deraglia: muore un macchinista, disperso il secondo e si contano almeno una trenitna di persone rimaste ferite

AGGIORNAMENTO ORE 15.15 DEL 6 FEBBRAIO – Entrambi i macchinisti hanno perso la vita nell’incidente di questa mattina, 31 le persone ferite.

Un treno alta velocità deraglia uscendo fuori dai binari e dalle prime indiscrezioni pare sia morto un macchinista, disperso il secondo; e si contano almeno una trentina di feriti tra i passeggeri, di cui al momento non si conoscono le condizioni fisiche.

L’incidente è avvenuto alle prime luci di questa mattina, a Lodi. Sconosciute le cause del deragliamento. Sul posto ci sono i vigili del fuoco e i mezzi di soccorso con a bordo il personale medico.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News