Tragedia nel Ragusano: infermiere trovato morto in casa, indagini in corso

Una nuova tragedia si è abbattuta nel Ragusano, ad Ispica per l’esattezza, dove Giovanni Carbonaro, infermiere di 49 anni, sarebbe stato trovato morto nella sua residenza estiva, in contrada Salmeci.

I vicini avrebbero allertato le forze dell’ordine che adesso stanno indagando per accertare le cause che hanno portato alla morte dell’uomo. Da alcune indiscrezioni, pare che la povera vittima sia deceduta per cause naturali, ma non si esclude l’ipotesi di un’autopsia.

Carbonaro prestava servizio presso il Policlinico di Catania, e nel capoluogo etneo risiedeva, ma nel periodo estivo trascorreva molto tempo nella sua casa sul litorale ragusano.

Foto articolo: immagine di repertorio