Tamponi gratuiti in farmacia per gli studenti

Nel decreto legge dello scorso 7 gennaio, introduce importanti misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 che riguardano le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Nello specifico, laddove si fa riferimento ai tamponi antigenici rapidi effettuati nelle farmacie, si legge che per la popolazione scolastica dovrebbero essere gratis.

La novità è stata comunicata in una nota anche da Federfarma: “Ai fini di garantire il tracciamento dei contagi nelle scuole secondarie di primo (scuole medie) e secondo grado (licei, istituti tecnici e professionali), gli alunni di tali istituti d’istruzione abbiano diritto all’esecuzione gratuita in farmacia o nelle altre strutture sanitarie aderenti al Protocollo nazionale per l’attuazione di tamponi rapidi a prezzi calmierati, di test antigienici rapidi sulla base di un’idonea prescrizione medica rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta”.