Somministrato per errore vaccino AstraZeneca a due ragazze di 23 anni

Il fatto è accaduto ad Imperia: due ragazze di 23 anni sono state vaccinate al Palasalute con una dose di Astrazeneca piuttosto che Pfizer, come raccomandato dalle recenti direttive nazionali. Era la loro prima somministrazione.

Ad accorgersi dell’errore, sono state le stesse ragazze, leggendo il certificato rilasciato dopo il vaccino. Fortunatamente, entrambe stanno bene ma le loro condizioni di salute saranno comunque monitorate nei prossimi 15 giorni dalla Asl ligure.

Intanto l’azienda, attraverso una nota, ha espresso il suo rammarico e “ha immediatamente avviato tutte le verifiche per accertarne le cause e le eventuali responsabilità”.