Sicilia Rifiuti, Saitta: “Inchiesta discarica Lentini svela scenario allarmante”

Sicilia Rifiuti, Saitta: “Inchiesta discarica Lentini svela scenario allarmante”, interviene così in una nota il portavoce del M5S alla Camera

Sicilia Rifiuti. “L’operazione condotta dai Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania e dello SCICO ha svelato un giro di illeciti che gravitava attorno alla discarica di Lentini, la più grande della Sicilia, un impianto importante sul quale occorrerà tenere alta l’attenzione”.

Così, in una nota, Eugenio Saitta, portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera. “Grazie al lavoro degli investigatori e della procura etnea, 9 persone sono state sottoposte a misura cautelare per reati che – a vario titolo – vanno dall’associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti alla frode nelle pubbliche forniture, corruzione e rivelazione del segreto d’ufficio, e concorso esterno in associazione mafiosa. Ovviamente, sarà la magistratura a fare piena luce sui fatti contestati, ma se le notizie riportate questa mattina dai giornali trovassero riscontro, ci troveremo di fronte a una situazione allarmante. Teniamo alta la guardia e vigiliamo, perché contro corruzione e mafie non possiamo arretrare di nemmeno di un passo”.
LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News 

negozio intimo in
ottica spazio sole
bar iudica e trieste
ottica dieci decimi
assicurazione allianz