Sicilia, mega rissa termina nel sangue

Si è verificato ieri notte a Caltanissetta un grave episodio che è sfociato in una rissa.

Questa mattina una enorme chiazza di sangue ha attirato l’attenzione dei passanti in corso Vittorio Emanuele proprio davanti l’ufficio anagrafe. Ma, la lite, poi degenerata, sarebbe scoppiata in via Venezia intorno all’una di notte.

Infatti sarebbe arrivata la chiamata alla polizia, intervenuta poco dopo sul posto. Gli agenti hanno trovato il ferito ancora sanguinante, un pakistano di 36anni, che perdeva sangue da una mano.

L’uomo, identificato e poi trasportato al pronto soccorso, è stato ricoverato all’ospedale Sant’Elia dove i medici gli hanno applicato dei punti di sutura alla mano e dichiarato una prognosi di circa 20 giorni.

Sulla rissa stanno indagando le forze dell’ordine. Indagini in corso per accertare l’identità di tutti i partecipanti. Questa mattina i poliziotti della polizia scientifica si sono recati in corso Vittorio Emanuele per ricostruire quanto accaduto.

È probabile che l’aggressore sia un connazionale dell’uomo ferito, ma ancora non è stata resa nota nessuna notizia ufficiale.

Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in
Vendors Negozio

Cosa ne pensi?