Sicilia in zona arancione fino a quando? Domande e risposte frequenti

expert banner 7 marzo

Da domani, lunedì 11 gennaio, la Regione Siciliana torna (in realtà sarebbe più corretto scrivere “rimane”) in zona arancione, molti però si chiedono fino a quando. Proviamo a rispondere a questa e ad altre domande frequenti.

La Sicilia, assieme alla Lombardia, al Veneto, all’Emilia Romagna e alla Calabria, è in zona arancione a partire da domani e fino al prossimo Dpcm, che dovrebbe entrare in vigore dal 16 gennaio. Quindi fino ad allora i siciliani possono mettersi il cuore in pace.

Possiamo uscire fuori comune o regione? No se non per motivi di salute, lavoro e necessità improrogabili. Inoltre è vietato spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione e comunque, laddove è necessario serve l’autocertificazione.

Possiamo fare sport? Sì ma all’interno del proprio comune e comunque all’aperto. Palestre, piscine e centri sportivi sono chiusi.

Bar, ristoranti e negozi sono aperti? Le attività del commercio al dettaglio sono aperte, i centri commerciali sono chiusi nei giorni festivi e prefestivi. Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione come bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie.

Possiamo ordinare cibo a domicilio? Sì e anche oltre le ore 22. L’ora del coprifuoco va rispettata se dobbiamo provvedere a comprare cibo da asporto, che però non si ovviamente non si può consumare sul posto.

Vendors Negozio
Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in