Sicilia, giovane studente pestato brutalmente perché “straniero”

Un giovane di 24 anni di nazionalità libica è stato pestato la scorsa notte da un gruppo di italiani nel quartiere Ballarò di Palermo.

Secondo alcune indiscrezioni il 24 enne dopo una serata tra amici sarebbe stato raggiunto da un gruppo di ragazzi che avrebbero iniziato a picchiarlo selvaggiamente con calci e pugni, provocandogli diverse lesioni alle ginocchia e alla testa.

Un amico del ragazzo, presente sul posto, ha affermato senza alcun dubbio che la motivazione del pestaggio è di sfondo razziale.

Nonostante l’aggressione subita il libico ha sporto immediatamente denuncia.

Cosa ne pensi?