Sicilia, anche se in zona arancione i ristoranti possono restare aperti

Oggi la Sicilia torna in zona arancione, e questo nonostante l’indice Rt piuttosto basso che di fatto, se non fosse stato per le misure adottate dal nuovo esecutivo di Mario Draghi, ci avrebbe permesso la permanenza in zona gialla. Quindi, da questo lunedì i ristoranti sono chiusi sia a pranzo che a cena.

Ovviamente le attività di ristorazione possono continuare il loro lavoro ma solo se offrono il servizio d’asporto e per le consegne a domicilio. Ma non solo, infatti i ristoranti hanno la possibilità di accogliere clienti se offrono il servizio mensa.

Fatta la legge, trovato l’inganno. Sembra che l’opportunità offerta dai vari decreti venga sfruttata da alcuni ristoratori per restare aperti nonostante i divieti.