San Michele di Ganzaria, “Amati Primavera 021”: un momento di bellezza e spensieratezza

Il progetto “Amati primavera 021” nasce dalla volontà di strappare un sorriso a quest’anno che ha incupito il nostro modo di essere e vivere. “Aver visto il mondo reale fermarsi e gli occhi dei giovani, e non, spegnersi ha fatto accendere in noi la grinta per poter realizzare qualcosa. Qualcosa di semplice, ma al contempo che potesse essere coinvolgente”.

“Viviamo in una piccola comunità, dove semplicità, amore e altruismo sono le parole chiave all’ordine del giorno. Il nostro obiettivo è stato proprio quello di poter regalare un sorriso nella semplicità. Così, all’interno della Parrucchieria Amati da Liboria, tra un’acconciatura particolare di Liboria Catalano, un tocco di phon di Sonia Di Dio Fiorentino, un trucco studiato di Corinne Cunzolo e un abito su misura al momento di Marioara Lionti, abbiamo regalato una giornata spensierata a coloro che hanno voluto partecipare”.

Il tutto rispettando rigorosamente le regole e norme di comportamento Covid-19. Momenti e bei sorrisi che sono stati immortalati, in diverse pose, da Tania Nativo. Scatti che sono stati pubblicati sul social Facebook, in modo tale da poter coinvolgere, seppur virtualmente, tutti gli “amici” che ringraziamo.

“Un grazie va ai genitori delle splendide ragazze e a quest’ultime un ulteriore sentito grazie per aver dedicato a noi il loro tempo. Come diceva il filoso F. Dostoevskij, l’unico modo che l’umanità ha di sopravvivere è la bellezza e per noi bellezza è tutto ciò che viene fatto con amore”.

Riceviamo e pubblichiamo