Saldi estivi posticipati al 1°Agosto

Saldi estivi posticipati al 1°Agosto ma c’è chi ha proposto saldi senza limiti per tutta la durata dell’emergenza coronavirus per aiutare i negozi

Saldi estivi. Come richiesto da Federazione moda Italia-Confcommercio, la data di inizio degli sconti di fine stagione è stata infatti posticipata in tutta Italia per consentire ai negozianti, duramente colpiti dalla chiusura forzata e dal boom degli acquisti online, di provare a recuperare un po’ di vendite a prezzo pieno.

La nuova data prevista per l’inizio dei saldi è stata dunque posticipata dai consueti primi giorni di luglio a sabato 1° agosto, data unica per tutte le regioni d’Italia. La notizia è stata confermata dal governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, in occasione della Conferenza delle Regioni.

Per quanto riguarda la fine dei saldi, anche questa unica per tutte le regioni d’Italia, la data è stata fissata per martedì 29 settembre. Le stesse date di inizio e fine saldi riguarderanno anche i negozi online.

Disposizione eccezionale, riguarda la sospensione del divieto di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni che precedono la data di inizio dei saldi. Insomma, una vera e propria rivoluzione per lo shopping.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News 

negozio intimo in
expert banner 7 marzo