Rientro a scuola il 14 settembre, ma non per tutti

Sebbene a fine luglio, il Miur avesse comunicato che il primo giorno di scuola sarebbe stato il 14 settembre per tutta l’Italia, alcuni istituti non si atterranno a quanto stabilito.

Le Regioni manterranno anche quest’anno l’autonomia in merito al calendario scolastico. Pertanto, il 14 settembre suonerà la campanella in tutta Italia tranne in alcune località.

Nella provincia autonoma di Bolzano, gli studenti saranno in classe già il 7 settembre. In Friuli Venezia Giulia le scuole apriranno il 16 settembre mentre in Sardegna e Puglia rispettivamente il 22 e il 24 settembre.

Le più recenti Faq del Miur chiariscono che dal 1° settembre partiranno invece “le attività di integrazione e recupero degli apprendimenti per tutte le studentesse e tutti gli studenti che non hanno raggiunto la sufficienza e per coloro che i docenti riterranno proficuo coinvolgere, anche in attività di consolidamento o potenziamento degli apprendimenti”.

expert banner 7 marzo
negozio intimo in