Riaprono teatri e cinema, in discoteca si balla a due metri di distanza

Riaprono teatri e cinema, in discoteca si balla a due metri di distanza e non è l’unica regola difficile da mettere in pratica che è stata prevista

Nuove riaperture a partire da lunedì 15 giugno: finalmente si può tornare in teatro, al cinema. Ovviamente ci sono delle regole ben precise da rispettare. Sono invece sospese fino al 14 luglio le attività di discoteche e sale da ballo.

Per i teatri ed i cinema, si chiede un massimo di duecento spettatori al chiuso e mille all’aperto; mascherine per il pubblico, per gli operatori che organizzano l’accesso del pubblico e per gli artisti.

Per le discoteche, prima del nuovo Dpcm, si era parlato di regole che difficilmente troverebbero una reale applicazione: si al ballo ma solo all’aperto; distanza sociale da rispettare di un metro da fermi e di due metri nella pista da ballo; capienza di circa la metà degli spazi a disposizione; vietata la consumazione di bevande e drink al banco e per finire, prenotazione per l’ingresso solamente online, per evitare inutili assembramenti.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU GOOGLE NEWS

Basta poco per farsi notare!!!

modulo allianz
modulo ottica dieci decimi
modulo pubblicità annuncio