Reddito di Cittadinanza, Inps sblocca card e arretrati per extracomunitari

expert banner 7 marzo

Reddito di cittadinanza, Inps sblocca card e arretrati per extracomunitari. Il numero di extracomunitari beneficiari sale così a 78.000.

Reddito di Cittadinanza. Via libera al Reddito di cittadinanza per gli extracomunitari. L’Inps ha avvisato 23mila richiedenti le cui domande erano stato temporaneamente bloccate. Il numero degli extracomunitari sale così a 78.000 su un totale di un milione.

L’Inps ha spiegato che è stato definito tutto, anche la norma che prevede i documenti da produrre per ottenere la carta. I cittadini provenienti da 19 Paesi stranieri, a riguardo, dovranno produrre la documentazione aggiuntiva, mentre per gli altri, se in possesso dei requisiti, si sblocca automaticamente la domanda e la card. Con cadenza quindicinale, arriveranno per gli extracomunitari anche gli arretrati.

Con decreto del ministero del Lavoro, vengono definiti i 19 Paesi: Bhutan, Repubblica di Corea, isole Fiji, Giappone, Hong Kong, Islanda, Kosovo, Kirghizistan, Kuwait, Malaysia, Nuova Zelanda, Qatar, Ruanda, San Marino, Santa Lucia, Singapore, Svizzera, Taiwan e Tonga. Per gli altri, la domanda viene sbloccata se sussistono i requisiti.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – SEGUICI SU GOOGLE NEWS

Foto articolo: Immagine di repertorio

negozio intimo in
vendors_2