Reddito di Cittadinanza, cambiano requisiti per beneficiarne: più possibilità per tutti

Reddito di Cittadinanza, cambiano requisiti per beneficiarne: in questo modo ci sono più possibilità di rientrare tra la platea dei beneficiari

Al momento si tratta della bozza di quello che sarà a tutti gli effetti il “Decreto di Maggio”, ma la misura che riguarda il nuovo Reddito di Cittadinanza dovrebbe essere confermata in questi termini: aumento soglie reddituali e patrimoniali nei requisiti richiesti e quindi maggiori possibilità di rientrare tra i beneficiari.

Quando ci sarà il nuovo Reddito di cittadinanza e con quali requisiti

Le domande per fare richiesta del nuovo RdC dovrebbero essere presentate a a partire dal 1° luglio 2020 sino al 30 ottobre 2020: per i periodi precedenti il decreto Cura Italia aveva già sospeso le condizionalità.

Per quanto riguarda i requisiti invece, dovrebbero essere i seguenti:
– limite Isee di 10 mila euro (incrementati dagli attuali 9.360 euro);
– patrimonio immobiliare non superiore a 50mila euro (rispetto agli attuali 30 mila euro);
– patrimonio finanziario (liquidità su conti correnti, depositi e investimenti) non superiore a 8 mila euro (dagli attuali 6 mila euro).

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU GOOGLE NEWS