Reddito di cittadinanza 2020: cos’è, requisiti Isee e domanda

Reddito di cittadinanza 2020: cos’è, requisiti Isee e domanda

Reddito di Cittadinanza. La domanda per il reddito di cittadinanza 2020 può essere presentata a partire dal 6 marzo online sul sito specifico oppure presso tutti gli uffici postali e presso i CAF e fino al 31 marzo per richiedere il contributo che sarà erogato ad aprile.

Come ritirare la Carta

Dopo aver presentato la domanda, l’INPS verificherà i requisiti. In seguito, ti sarà comunicato quando e in quale ufficio postale potrai ritirare la Carta del Reddito di cittadinanza. Successivamente in funzione dei tuoi requisiti sarete convocati dai Centri per l’impiego per sottoscrivere un Patto per il Lavoro o dai Comuni per sottoscrivere un Patto per l’Inclusione sociale.

Quali sono i requisiti per il Reddito di cittadinanza

  • Essere cittadino italiano o europeo o lungo soggiornante e risiedere in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa.
  • Avere un ISEE, Indicatore di Situazione Economica Equivalente, aggiornato inferiore a 9.360 euro annui.
  • Possedere un patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa di abitazione, non superiore a 30.000 euro.
  • Avere un patrimonio finanziario non superiore a 6.000 euro che può essere incrementato in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare e delle eventuali disabilità presenti nello stesso.
  • Avere un reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui moltiplicato per la scala di equivalenza. La soglia del reddito è elevata a 9.360 euro nei casi in cui il nucleo familiare risieda in una abitazione in affitto.

Cos’è la Pensione di cittadinanza

Il beneficio assume la denominazione di Pensione di cittadinanza se il nucleo familiare è composto esclusivamente da uno o più componenti di età pari o superiore a 67 anni. Può essere concesso anche nei casi in cui il componente o i componenti del nucleo familiare di età pari o superiore a 67 anni convivano esclusivamente con una o più persone di età inferiore, in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza, come definite ai fini ISEE allegato 3 al regolamento ISEE, di cui al decreto del Presidente del consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n.159.

Cos’è il Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza è una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Si tratta di un sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari.

Il Reddito di cittadinanza è associato ad un percorso di reinserimento lavorativo e sociale, di cui i beneficiari sono protagonisti sottoscrivendo un Patto per il lavoro o un Patto per l’inclusione sociale. Come stabilito dal DL 4/2019, i cittadini possono richiederlo obbligandosi a seguire un percorso personalizzato di inserimento lavorativo e di inclusione sociale.

LEGGI ANCHE – Reddito di Cittadinanza marzo 2020: ecco la data di ricarica

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News 

negozio intimo in
ottica spazio sole
ottica dieci decimi
bar iudica e trieste
assicurazione allianz