Ragusa, ultimo saluto a Carmelo, morto improvvisamente a 21 anni

Ragusa si è stretta al doloro di familiari e amici del giovane Carmelo Dipasquale, e poco fa si sono svolte le esequie presso la Cattedrale, presiedute da don Paolo La Terra.

Carmelo sarebbe deceduto per cause naturali, un aneurisma. Nei giorni precedenti avrebbe accusato un malore, quando si trovava in compagnia di alcuni amici.

Immediato sarebbe stato il soccorso ed il successivo trasferimento all’ospedale San Marco di Catania quando le sue condizioni sarebbero peggiorate ulteriormente. Carmelo ha lottato fino a mercoledì, quando ha esalato il suo ultimo respiro. La famiglia ha deciso di donare i suoi organi, dando la possibilità ad altri di continuare a vivere, un po’ anche per lui.

Foto articolo: Salvo Bracchitta