Ragusa, ordinanza sindacale di misure di sicurezza urbana e safety in occasione della manifestazione “Ibla Buskers”

Con ordinanza sindacale n. 1665 del 3 ottobre è stato disposto che in occasione della manifestazione Ibla Buskers, fermo restando il divieto di somministrazione di bevande alcoliche ai minori di anni 16 nei pubblici esercizi, è vietata nelle giornate del 5, 6 e 7 ottobre, dalle ore 17 alle ore 02,30, agli organizzatori della manifestazione, ai titolari di esercizi pubblici, commerciali ed alimentari di vendita al dettaglio, ai laboratori artigianali alimentari, ai titolari di distributori automatici di bevande ubicati a Ragusa Ibla, la vendita in bottiglie di bevande di qualunque gradazione ed in qualsiasi contenitore di vetro, nonché di bevande contenute in lattine e in bottiglie di vetro.

Divieto anche di procedere, sempre a Ragusa Ibla negli stessi orari e giornate, al consumo di bevande di qualunque gradazione in bottiglie, nonchè altre bevande contenute in lattine ed in bottiglie di vetro.

Le violazioni alla predetta ordinanza, fatte salve le sanzioni, anche penali, previste dalla normativa statale e regionale, saranno punite con una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00. Se la violazione degli obblighi e divieti previsti nella stessa ordinanza è reiterata sarà disposta la sospensione dell’attività per un periodo non inferiore e tre giorni.

Cosa ne pensi?