Ragazza travolta da un treno, muore quattordicenne

Roma. Una ragazza di quattordici anni è stata travolta da un treno regionale alla stazione di Salone, della linea FL2, mentre stava attraversando i binari. La polizia, il personale del 118 e i vigili del fuoco intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.

La ragazza, secondo quando emerso dalla polizia, era in compagnia di altri due amici, che avrebbero dichiarato che era sua consuetudine attraversare i binari per tornare a casa. Si escluderebbe l’ipotesi del suicidio.

Nonostante il macchinista abbia messo in azione l’impianto frenante di emergenza, la tragedia non si è potuta evitare. La stazione è stata chiusa, sarebbero state acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza per le dovute indagini. Si ipotizza, dichiarano gli investigatori della PolFer, “investimento mortale con causa accidentale”.

Foto articolo: immagine di repertorio