Raccolta differenziata: la Regione premia 167 comuni

Fare la raccolta differenziata paga e adesso non più solo in termini ambientali. Il governo regionale siciliano ha varato tre milioni di euro per i comuni siciliani più virtuosi nella raccolta di rifiuti solidi urbani. Il contributo sarà assegnato a quei comuni che nel corso del 2020 hanno superato il 65% della raccolta differenziata.

Sono 167 i comuni siciliani beneficiari del contributo che sarà una quota fissa di 8.982,04 euro e un’altra variabile determinata dalla popolazione.

Nella provincia di Catania sono ben 23 i comuni più “verdi”, si tratta di: Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Belpasso, Biancavilla, Camporotondo Etneo, Castel di Iudica, Grammichele, Licodia Eubea, Linguaglossa, Maletto, Mazzarrone, Militello in Val di Catania, Mineo, Mirabella Imbaccari, Palagonia, Raddusa, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, Santa Maria di Licodia, Santa Venerina, Scordia e Vizzini.