Promozione Sicilia, il Caltagirone supera il Frigintini e aspetta il Ragusa. Le Pagelle

Successo del Caltagirone  tre a zero contro il Frigintini in una partita dominata dall’inizio dai padroni di casa. Match che si apre con diverse opportunità per il Caltagirone con Dampha, Giaquinta e Navanzino che non inquadrano la porta. Al 37′ il vantaggio con Giaquinta che in area servito da Dampha riesce a superare con un tiro preciso il portiere.

Passa un minuto e Travaglianti mette in mezzo un pallone che Cinnirella al volo mette dentro per il raddoppio. Primo tempo che si conclude sul due a zero. Ripresa che si apre al 6′ con Dampha che recupera un pallone mette in area per Giarratana che di testa batte per la terza volta il portiere ospite. Al 19′ esce Dampha, tra gli applausi per l’ennesima prestazione di livello probabilmente risparmiato in vista della sfida al Ragusa, e entra Raul Giarratana. Lo stesso attaccante al 32′ si vede negare con una prodezza dell’estremo del Frigintini la rete. Al 34′ ci prova anche Lamarana da fuori ma nuovamente si vede respinto il tiro. Termina il match con la vittoria dei padroni di casa che attendono il Ragusa per la prossima.

Reti: Giaquinta (37′ p.t), Cinnirella (38′ p.t.), Giarratana S. (52′ s,t)

Caltagirone: Parlabene 6.5, Travaglianti 7 (82′ Galanti), Cinnirella 7 (85′ Di Martino s.v.), Manuello 6.5, Giarratana S. 7, Buttiglieri 7, Navanzino 7 (71′ Ferrera 6), Dampha 7 (64′ Giarratana R 6), Giaquinta 7, Ruscica 6.5 (48′ Lamarana 6.5), Amadou 6.5. A disp: Polessi, Di Martino, Galanti, Ferrera, Conti, Giarratana R., Giordanella, Castania, Lamarana. All: Buoncompagni 7

Frigintini: Campo 7, Leone 5, Campailla 5, Buscema 5, Barilla 5 (62′ Corallo 5), Fidone 5, Ruta 5, Bonomo 5 (85′ Puccia 5), Incardona 5, Palacino 5 (83′ Di Lorenzo 5), Garaffa 5. A disp: Caccamo, Di Lorenzo, Calabrese, Corallo, Puccia, Iemmolo, Pianese. All: Di Martino Russo 5

Arbitro: Campisi (sez. Siracusa). Assistenti: Gallea-Varisano (sez. Agrigento)

Vendors Negozio
Vendors Negozio
negozio intimo in
Ottica Franco

Cosa ne pensi?