Preleva al Bancomat, rapinatori lo uccidono sparandogli al petto

Un uomo di anni sessantanove anni è stato ucciso ieri poco prima della mezzanotte, mentre stava prelevando del contante da uno sportello Bancomat, nel centro di Lequile, nel Leccese.

La vittima è Giovanni Caramuscio, ex direttore di banca. Sembrerebbe, racconta la moglie che ha assistito all’aggressione, mentre aspettava in auto il marito, che i due rapinatori l’avrebbero sorpreso alle spalle.

L’uomo avrebbe reagito, così uno dei due rapinatori gli avrebbe sparato due colpi di pistola al torace. Sull’accaduto indagano i carabinieri. Sul posto è intervenuto il personale del 118, ma per la povera vittima non c’è stato nulla da fare.

Foto articolo: immagine di repertorio