Posso fare la spesa in un altro comune? La risposta

L’emergenza Covid non ha fatto venir meno la gioia degli italiani per il tradizionale cenone della Vigilia, di Capodanno e per il pranzo di Natale, anche se si potranno invitare al massimo due persone non conviventi (esclusi i minori di 14 anni e le persone non autosufficienti).

Proprio per tale ragione, sono stati in molti a chiedersi, quando, dove e in che modalità potranno andare ai supermercati, alle pescherie e nelle macellerie.

Tra le domande più comuni c’è la seguente: posso andare a fare la spesa in un comune diverso da quello di residenza o in cui si ha il domicilio? La risposta è sì, ma per evitare la multa servono alcune accortezze e bisogna avere con sé l’autocertificazione.

Nello specifico si può uscire fuori comune per la spesa quando si verificano una di queste condizioni:
– il proprio comune non dispone di punti vendita;
– il comune contiguo al proprio presenti offerte o vendite più convenienti dal punto di vista della convenienza economica.

E comunque il comune in cui ci si reca deve essere contiguo a quello in cui si abita.

negozio intimo in
Vendors Negozio
Ottica Franco
Vendors Negozio