Pedara e Nicolosi, Via Guardia Ragala ripulita

Una settimana dedicata agli interventi sulle periferie di Pedara. Prima la riqualificazione di Via Monte Po, strada di collegamento per il versante sud dell’Etna i cui lavori hanno avuto appena inizio per renderla più agevole, poi l’attenzione rivolta a Via Guardia Ragala.

Si tratta di una strada che ricade in parte anche nel Comune di Nicolosi, collegando infatti i due centri etnei a monte della più nota Strada Provinciale 4. E gli interventi hanno coinvolto, per l’appunto, per la seconda volta  entrambe le Amministrazioni.

Impiegati dieci operatori ecologici,  un Bobcat, un mezzo con ragno e cassa per i rifiuti pesanti, quattro camion per un totale di circa 25.000 kg di indifferenziata.

Il primo cittadino di Pedara Alfio Cristaudo. “Ringrazio il Sindaco di Nicolosi, Angelo Pulvirenti, l’assessore all’Ecologia di Pedara Salvatore Corsaro per il suo impegno e la lotta contro le discariche abusive, il presidente del Srr Catania Area Metropiltana Francesco Laudani (società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti s.r.r. Catania Area Metropolitana-società consortile per azioni), il nostro Vice Sindaco Mario Laudani, gli assessori e i consiglieri del nostro comune.

Ma soprattutto ringrazio gli operatori ecologici di Ecolandia che con grande impegno hanno lavorato per ore, togliendo di tutto lungo la via. Stiamo lavorando per trovare i fondi che ci consentano di attuare la videosorveglianza ma intanto chiedo a tutti la massima collaborazione e il doveroso rispetto verso il nostro bellissimo paese”.

In foto rappresentanti delle Amministrazioni di Pedara e Nicolosi in occasione degli interventi su Via Guardia Ragala

(articolo scritto in collaborazione con Giuseppe Signorino)

negozio intimo in