Paura per il nuovo Coronavirus: la variante ha raggiunto l’Olanda

AGGIORNAMENTO, ore 18.51 – La variante inglese del Covid-19 è stata trovata anche in Danimarca e Australia. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che stoppa i voli dal Regno Unito fino al 6 gennaio; così stanno facendo anche altri Pesi.

Viene dal Regno Unito e pare si diffonda più velocemente rispetto al virus già noto alla comunità scientifica, fino al 70% in più. La variante “inglese” del Covid-19 sembra abbia già raggiunto l’Olanda, tant’è che il governo nazionale ha sospeso i voli passeggeri dal Regno Unito, almeno fino al primo gennaio 2021.

Il provvedimento è scattato dopo che le autorità locali hanno confermato di aver isolato sul territorio dei Paesi Bassi almeno un caso della stessa variante del virus, ovvero quello che ha costretto parte della Gran Bretagna a tornare in lockdown.

“Credo che questa situazione peggiori di molto le cose, –  ha detto ieri il direttore medico del governo britannico, il professor Chris Whitty, in conferenza stampa, come riporta la Bbc – ma ci sono cose che inducono all’ottimismo, come il vaccino in arrivo, sempre che il vaccino funzioni contro questa variante: il che, per il momento, è la nostra supposizione”.

Ma cosa sappiamo del “nuovo Coronavirus”? La variante contiene 23 differenze di codice rispetto alla sequenza standard. La rapidità di trasmissione, come riportato sopra, è più elevata del 70 per cento rispetto a quella attualmente dominante, ma questo non vuol dire che sia più letale, o che sia resistente ai vaccini di cui si comincia in questi giorni la distribuzione.

negozio intimo in
expert banner 7 marzo