Omicidio Loris Stival, processo a Veronica Panarello per le minacce al nonno del piccolo

expert banner 7 marzo

Omicidio Loris Stival, processo a Veronica Panarello per le minacce al nonno del piccolo, durante la sentenza del 5 luglio 2018

Omicidio Loris Stival. E’ cominciato, il processo per Veronica Panarello, condannata definitivamente a 30 anni di reclusione per l’omicidio del figlio Loris di 8 anni.

Il procedimento tratta le minacce di morte che il 5 luglio del 2018, rivolse al suocero, Andrea Stival, “Sei contento? Sai cosa ti dico prega Dio che ti trovo morto perché altrimenti ti ammazzo con le mie mani quando esco”. L’imputata è presente in aula, ed è anche a processo a Ragusa per calunnia nei confronti del suocero che ha accusato di essere l’autore del delitto per il timore, ha sostenuto, che Loris svelasse al padre della relazione della madre con il nonno.

Foto articolo: immagine di repertorio

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News

negozio intimo in
Vendors Negozio
Ottica Franco
Vendors Negozio