Nuovo Dpcm di Conte già in vigore: ecco cosa cambia

Da oggi, venerdì 31 luglio, entra in vigore il il nuovo Dpcm, tramite il quale vengono aggiornate (e confermate) le norme dell’ultimo decreto, entrato in vigore lo scorso 14 luglio. Bisogna specificare che la maggior parte delle misure contenute nello scorso Dpcm sembrano essere state confermate.

Invariate, infatti, le norme che riguardano l’utilizzo e l’obbligo di utilizzo della mascherina. Vi è ancora, quindi, l’obbligo di indossarla nei luoghi chiusi se non è possibile mantenere la distanza di sicurezza, nei mezzi pubblici, uffici, negozi e centri commerciali.

A cambiare rispetto all’ultimo decreto sarebbe la tanto attesa autorizzazione al nuovo inizio di fiere e sagre, eventi pubblici e discoteche. Le aperture, bloccate dal Dpcm del 14 luglio, vengono “sbloccate” dal decreto che entra in vigore oggi.

Via libera anche ai viaggi in crociera. Infatti, stando a quanto è stato comunicato dalle società che gestiscono aliscafi e traghetti, all’interno delle imbarcazioni si sarebbe raggiunto un elevato livello di sicurezza, possibile grazie alle misure predisposte e messe in atto dai vari governatori di ogni regione. Anche in questo caso, trattandosi di luoghi chiusi, bisognerà indossare la mascherina.

modulo pubblicità annuncio
modulo ottica dieci decimi
modulo allianz