Modica, domani i funerali della giovane Maria Chiara

Nella sera di giorno 10 dicembre 2020, poco prima delle 20 , in via Modica Ispica, in contrada Beneventano, ha avuto luogo il terribile incidente stradale della giovane vittima Maria Chiara Rivarolo, di anni 29.

La ragazza viaggiava a bordo di una Ford Fiesta in direzione Modica-Pozzallo sperando di raggiungere la contrada Aguglie; in direzione opposta viaggiava su una Fiat Ka un giovane S.T. di anni 24.

Già da subito era apparsa grave la situazione della ragazza estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco, la quale viaggiava insieme al figlio di soli 11 anni.

Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118 che hanno portato i tre feriti, la ragazza, il bambino ed il conducente dell’altro veicolo presso l’ospedale Maggiore di Modica. Sul luogo erano state tentate manovre respiratorie ed il massaggio cardiaco sulla ragazza, la quale si trovava in arresto cardiaco al momento dell’ arrivo dei soccorsi.

Durante la notte la situazione della giovane si sarebbe aggravata ulteriormente comportandone la morte; Il figlio assistito dal personale medico-sanitario ha riportato una lesione alla spalla ed è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni; il ragazzo è stato sottoposto ad un’ intervento ad un delicato intervento chirurgico e veste in gravi condizioni.

Purtroppo delle cause che hanno comportato l’incidente non si sa ancora nulla; sono state visionate le immagini della videosorveglianza e ascoltati due testimoni. Sul luogo oltre alle ambulanze, vi è stata la presenza di due pattuglie della polizia locale, oltre a diverse persone.

I funerali della giovane Maria Chiara, si terranno domani, sabato 12 dicembre nella chiesa di San Pietro a Modica alle ore 11:00. La giovanissima conosciuta come la cassiera di un supermercato, era una donna lavoratrice che a causa di questo terrificante epilogo, lascia due figli Raffaele e Marco, i genitori, due sorelle e due fratelli.

negozio intimo in
expert banner 7 marzo