Marina di Ragusa, ancora risse: famiglie e turisti impauriti

“Mentre una ennesima rissa si consuma a Marina di Ragusa, divenuta oramai località movida a rischio, il nostro sindaco ci esorta ad occuparci di sbarchi di migranti, fregandosene del panico creatosi tra le vie piene di turisti famiglie e giovani, non riuscendo minimamente a pianificare sicurezza e controlli”.

La denuncia viene direttamente dal consigliere comunale Mario Chiavola, scrivendola nero su bianco in un post condiviso sul suo profilo Facebook.

Certamente è una criticità che va affrontata e risolta il prima possibile, come quella della mancanza di rispetto delle norme anti-Covid, sconosciute ai più della movida nella località ragusana, che non osservano l’obbligo della mascherina e del distanziamento sociale in primis.

Foto articolo: immagine di repertorio

modulo allianz
modulo pubblicità annuncio
modulo ottica dieci decimi