Le grandi firme per i grandi vini siciliani: Nero d’Avola è di Versace

L’azienda nissena Feudi del Pisciotto ha abbinato dieci vini di ottima qualità a dieci etichette disegnate da grandi maison dell’alta moda. Stiamo parlando di Versace, Missoni, Blumarine, Alberta Ferretti, Gianfranco Ferré, Giambattista Valli, Carolina Marengo e Stephan Janson.

E così l’etichetta del Cerasuolo di Vittoria viene firmata da Giambattista Valli, il Nero d’Avola da Versace, il Passito da Gianfranco Ferrè. Un omaggio alla Sicilia? Certamente, ma anche il chiaro intento alla partecipazione a progetti finalizzati alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dell’isola.

L’azienda punta anche all’incoming con dieci camere per gli ospiti, una piscina e un ristorante affidato a Francesco Capuana, giovane chef di Vizzini che vanta esperienze all’estero e in particolare a Londra con il noto Gordon Ramsey. Insomma, l’azienda pensa in grande e non possiamo fare altro che un brindisi, con l’augurio che tutto riesca nel migliore dei modi.