La Sicilia ha il più basso indice di contagio, diventa ZONA GIALLA

Molti speravano che si potesse ritornare in zona gialla e ripartire, certamente con cautela e rispettando sempre le regole. Adesso c’è la certezza: da lunedì 15 febbraio la Sicilia, che è la regione italiana con il più basso indice Rt, 0,66%, a fronte di una media nazionale dello 0,95%, lascia l’arancione e finalmente si allentano le restrizioni.

La zona gialla è il risultato delle restrizioni tuttora sono in vigore, rispettate dalla maggior parte dei siciliani e la buona condotta finalmente premia.

Un altro dato incoraggiante per l’ Isola registrato oggi è quello che riguarda i ricoveri nelle terapie intensive. In Sicilia, infatti,  il dato si attesta sul 20%, e anche in questo caso è tra i più bassi del Paese.

Il presidente della Regione, Nello Musumeci: “Ho appena firmato l’ordinanza che recepisce le disposizioni nazionali e, dopo tanti sacrifici, individua un livello regionale di rischio basso: siamo la Regione con l’indice Rt più basso d’Italia.

Da lunedì, tuttavia, si parte e avvieremo subito un confronto con il nuovo governo, anzitutto per dare certezze dei ristori agli operatori economici e per definire i nuovi protocolli sulle aperture delle attività ancora non consentite. Vogliamo riprendere a vivere, ma dobbiamo farlo con prudenza e senza tornare indietro”.

Ottica Franco
Vendors Negozio
negozio intimo in
Vendors Negozio