Italia, ottenuta la prima protesi liquida della retina

E’ stata messa in Italia la prima protesi liquida della retina, formata da una soluzione acquosa in cui sono sospese nanoparticelle fotoattive che sostituiscono funzionalmente i fotorecettori della retina danneggiati da malattie degenerative.

“Una retina artificiale liquida ha grandi potenzialità per assicurare un campo visivo ampio e una visione ad alta risoluzione”, ha spiegato Fabio Benfenati, direttore del Center for Synaptic Neuroscience and Technology dell’Istituto Italiano di Tecnologie di Genova.

Rispetto alle tecniche attuali, la retina artificiale liquida si è dimostrata capace di ripristinare le capacità dei neuroni della retina in modo meno invasivo e più efficiente. Grazie alla sua natura liquida, la protesi assicura interventi più brevi e meno traumatici.

Basta poco per farsi notare!!!

modulo pubblicità annuncio
modulo ottica dieci decimi
modulo allianz