Inps Bonus Baby Sitter 2020, impossibile accedere al sito? Ecco come fare

Inps Bonus Baby Sitter 2020, impossibile accedere al sito? Ecco come fare per presentare la domanda e beneficiare del voucher previsto

Oggi è il 1 aprile ed è il primo giorno utile per presentare le domande Inps Bonus Baby Sitter 2020 attraverso l’accesso al portale dell’Istituto di previdenza sociale, ma non è semplice ed anzi per la maggior parte degli utenti risulta impossibile.

Già dai ieri sera il sito dell’Istituto risultava in tilt, evidentemente per un numero altissimo di contatti. E Lo conferma lo stesso presidente dell’Inps, Pasquale Tridico all’Ansa: «Dall’una di notte alle 8.30 circa, abbiamo ricevuto 300mila domande regolari.

Bonus baby sitter 2020 voucher e congedi: come ottenerli

Adesso stiamo ricevendo 100 domande al secondo. Una cosa mai vista sui sistemi dell’Inps che stanno reggendo, sebbene gli intasamenti sono inevitabili con questi numeri».

Impossibile accedere al portale Inps, compare avviso che il servizio “sarà disponibile a breve”, cosa fare?

Non ci sono tante alternative, l’unica fattibile la propone lo stesso Tridico che ha invitato gli utenti a non riversarsi sul portale: «Non c’è fretta. Le domande possono essere fatte per tutto il periodo della crisi, anche perché il Governo sta varando un nuovo provvedimento sia per rifinanziare le attuali misure sia per altre», considerate dunque queste ultime affermazioni, non dovrebbe esserci il rischio di un esaurimento dei fondi stanziati per il bonus appunto.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google New

bar iudica e trieste
negozio intimo in
assicurazione allianz
ottica dieci decimi
ottica spazio sole