Il panettone come vuole la tradizione, ma anche farcito è una vera bontà

Il panettone è un dolce natalizio italiano antico che praticamente ogni famiglia si ritrova a consumare nel periodo di Natale. Ognuno di noi ha il proprio gusto di panettone preferito, c’è chi ama alla follia quello classico, uvette e canditi, chi  cerca i  sapori nuovi come il panettone farcito, natalizio e scenografico che sta benissimo su ogni tavola.

Panettone gastronomico salato, sormontato da una cupola con impasto dorato farcito con qualsiasi salume, formaggi, verdura o come si vuole. Più semplice da fare di quanto si possa immaginare, per feste di compleanno o ricorrenze varie, per Natale, o semplicemente per una cena tra amici.

Ingredienti

-300 gr farina 00

– 300 gr manitoba

-40 gr olio

-2 uova

-250 ml latte

-15 gr lievito di birra

-10 gr di sale

-150 gr. di pecorino

-150 gr di prosciutto a pezzetti (o qualsiasi altro salume a piacere)

-150 gr. di  provola dolce

1 tuorlo + latte ( per spennellare la superficie)

Preparazione

Nella planetaria sciogliere il lievito con il latte tiepido poi inserire le farine, il sale le uova, unire poco per volta l’olio a filo. Prendere l’impasto lavorarlo su sul piano da lavoro e aggiungere i salumi e i formaggi, impastare per qualche minuto ancora. Formare una palla e metterlo in una ciotola coperto da pellicola a lievitare per due ore fino al raddoppio del suo volume.

Trascorso il tempo prendere l’impasto sgonfiarlo con le mani un po’ formare nuovamente una palla imburrare lo stampo da panettone con del burro mettere al centro la palla coprire con pellicola e far lievitare per 8 ore,  deve arrivare al bordo dello stampo.

Terminata la lievitazione spennellare la superficie del panettone con un tuorlo e due cucchiai di latte cuocere in forno preriscaldato statico a 170° per 45 minuti circa. Terminata la cottura toglierlo dallo stampo e porlo su una gratella a raffreddare.