Green Pass senza scadenza con la terza dose (booster)

Si discute sulla durata del green pass confermato dopo la somministrazione della terza dose, altrimenti conosciuta come “richiamo” o “booster”. Tra le ipotesi, quella illimitata.

In realtà, nella nuova certificazione verde, per chi ha fatto il richiamo del vaccino anti-Covid, si legge che la stessa è “valida 270 giorni (9 mesi) dalla data dell’ultima somministrazione, salvo modifiche normative”.

E proprio queste “modifiche” sono le più attese: si va verso la durata illimitata, verso quella dei nove mesi o c’è la probabilità di una quarta dose? Su un possibile nuovo richiamo però, è bene precisarlo, non si sa e non è certo che Ema e Aifa si pronuncino a tal proposito.