Giro d’Italia 2022 passa per Scordia: l’ordinanza del comune

Il 6 maggio parte l’edizione 2022 del Giro d’Italia. La prima delle 21 tappe sarà la Budapest – Visegrád, con i primi 195 km dei 3445 in totale. Un Giro che inizierà a Budapest e si concluderà all’arena di Verona, passando per Scordia. Nella quarta tappa (Avola – Etna – Nicolosi), la prima in Italia programmata per il 10 maggio, il Giro passera per Scordia presumibilmente dalle ore 14:43 alle 14:56, in base alla velocità dei corridori.

Per questo motivo è stata emessa un’ordinanza con decorrenza dalle cinque del mattino del giorno 10 maggio fino al passaggio dei ciclisti, in cui sarà vietata la sosta con rimozione forzata e la circolazione nelle seguenti vie e piazze: Largo D’Antrassi, tratto dalla S.P. 29 compreso tra l’intersezione con Via Brodolini  l’intersezone con Via Tenenete de Cristofaro, tratto dalla S.P. 28″I” (Via Balilla) compreso tra l’intersezione con Largo D’Antrassi e la S.P. 217, piazza San Sebastiano, S.P. 29 per Francofonte dall’intersezione con Piazza San Sebastiano al limite del centro abitato posto sulla stessa S.P. 29.

Clicca su questo link per leggere e scaricare l’ordinanza in cui sono individuati anche i passaggi alternativi.