Gela, deferiti due coniugi per furto

Nella serata del 27.11.2018 militari della Stazione Carabinieri di Gela, hanno deferito in stato di libertà due  coniugi del posto, di 43 e 39 anni, resisi responsabili di furto aggravato di un telefono cellulare.

Le indagini dei Carabinieri, ora coordinate dalla Procura della Repubblica di Gela, sono state avviate a seguito della denuncia di furto di uno smartphone da parte di una giovane ventenne del luogo, avvenuto in data 25.11.2018 all’interno di una sala Bingo sita nella via Venezia di questo centro ed hanno portato alla rapida identificazione dei responsabili.

L’attività, inoltre ha permesso il recupero della refurtiva che è stata restituita all’avente titolo.

negozio intimo in
expert banner 7 marzo

Cosa ne pensi?