Esclusiva PrimaStampa.eu – Mazzarrone Calcio, mister Di Benedetto: “Chiedo scusa ai tifosi. Tiriamo fuori gli attributi”

In esclusiva per PrimaStampa.eu ha parlato il mister del Mazzarrone Calcio, Di Benedetto, dopo la sconfitta di domenica scorsa nel derby contro il Comiso: “Chiedo scusa  ai nostri tifosi e alla società.  Squadra senza mordente e cuore”.

Il tecnico si assume le responsabilità e bastona i propri giocatori: “Dobbiamo essere meno calciatori e più uomini e prendere una dose di umiltà tutti. In questi campionati i nomi e i trascorsi contano poco, la fame e l’appartenenza ad una maglia devono fare la differenza. E’ vero, è la prima sconfitta dopo un anno e mezzo in casa, e la squadra è lì a lottare per la vittoria finale del campionato e della coppa, ma serve una scossa dentro questi ragazzi, il compitino  non basta più”.

“La società e la gente di Mazzarrone non merita questo atteggiamento, la maglia va onorata e sudata, partita dopo partita e palla su palla. Questo è il mio auspicio e della  società. Mi sono messo in discussione per il bene della città, è arrivato il momento di togliere le maschere e metterci la faccia per ognuno di noi, lo dobbiamo a tutta la comunità, alla quale invito a stare vicino alla società perché la squadra di calcio è un patrimonio di tutti e mi aspetto una reazione già dalla prossima gara, perché nelle ultime partite sta diventando una routine e ci specchiamo troppo, perdendo spesso i valori che ci hanno contraddistinto e fatto conoscere nel mondo del calcio. Premesso che le partite si possono perdere, ma per il blasone e l’obiettivo costruito dalla società non in questo modo. La strada è ancora lunga e siamo solo alla 12° giornata, ho molta fiducia e credo fortemente che i miei ragazzi sono consapevoli della giornata e del momento non brillante e posso rincuorare tutto l’ambiente che si faranno perdonare e trovare pronti per il proseguo mettendo tutte quelle componenti citati, per far si di continuare nel sogno che è indelebile e marcato in ognuno di loro”.

Cosa ne pensi?