Dramma in Sicilia, uccide moglie e figli e poi si spara

Si è verificato un dramma a Paternò in provincia di Catania.

Alla tragedia che si è consumata oggi a Paternò, in provincia di Catania, dove un’intera famiglia è stata trovata priva di vita in casa.

Le prime ricostruzioni, si tratterebbe di un omicidio suicidio. A premere il grilletto, prima contro la moglie, Cinzia Palumbo di 34 anni, poi contro i figli Daniele e Gabriele, rispettivamente di 6 anni e 4 anni, e infine contro se stesso, sarebbe stato Gianfranco Fallica, consulente finanziario 35enne.

L’allarme era stato lanciato dai parenti che non avevano più avuto notizie della famiglia.

L’arma del delitto sarebbe una pistola calibro 22 legalmente tenuta in casa dal 32enne.

La tragedia sarebbe avvenuta nella camera da letto, al piano superiore della casa a due piani dove viveva la famiglia, in via Libertà.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Catania e della compagnia di Paternò.

La procura di Catania ha aperto un’inchiestaper cercare di far luce su quanto è accaduto.

Cosa ne pensi?