Diego Armando Maradona è morto a 60 anni dopo un arresto cardiaco

Oggi, 25 novembre, un arresto cardiorespiratorio ha colpito uno dei campioni più amati in assoluto: Diego Armando Maradona. Sopraggiunto mentre l’ex calciatore, idolo dei tifosi del Napoli, si trovava nella sua casa di Tigre, dove era in convalescenza dopo un recente intervento chirurgico al cervello.

Per l’ex leggendario stella del Napoli, del Barcellona e della nazionale argentina, fatale è stato un arresto cardiaco. Diego è stato il più grande di sempre: ha vinto i Mondiali con l’Argentina, due scudetti con il Napoli ed è stato uno dei campioni più amati in assoluto.

Dal 1984 al 1991 è stato la stella del Napoli, con cui ha giocato 188 partite segnando 81 gol, vincendo scudetti e Coppa Italia, oltre ad una Coppa Uefa.

expert banner 7 marzo
negozio intimo in