Coronavirus, passi avanti per cure e vaccino: da 2-3 anni a soli 14 giorni

Coronavirus, passi avanti per cure e vaccino: da 2-3 anni a soli 14 giorni. Studio compiuto dal team di Robin Shattock dell’Imperial College di Londra

Coronavirus. Test preliminari condotti vitro in un laboratorio dell’Università di Zhejiang, in Cina, hanno mostrato che due farmaci, l’Abidol e il Darunavir, potrebbero inibire il modo efficace il nuovo coronavirus.

La scoperta arriva da un team di ricercatori di Li Lanjuan, una delle principali ricercatrici nella lotta contro il nuovo coronavirus in Cina, come riporta il quotidiano cinese Changjiang. Un altro importante passo avanti nello sviluppo di un vaccino contro il coronavirus è stato compiuto dal team di Robin Shattock dell’Imperial College di Londra: secondo quanto riporta Sky News, si potrebbero ridurre i tempi di una delle fasi di sviluppo da “due a tre anni a soli 14 giorni”. Il vaccino, potrebbe non servire per il focolaio attuale di coronavirus, ma sarà cruciale nel caso in cui se ne verificherà un altro.

Foto articolo: immagine di repertorio

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News